Borsa di Tokyo: Chiusura in forte ribasso sulla scia di Wall Street

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in forte ribasso. Il Nikkei ha perso l'1,8% a 15.384,86 punti e il Topix l'1,7% a 1.567,30 punti. Era da più di quattro mesi che i due indici non quotavano a tali bassi livelli. Sul mercato azionario giapponese ha pesato la negativa performance di Wall Street di ieri. Il Governatore della Fed Ben Bernanke ha espresso preoccupazione riguardo l'andamento dell'inflazione. Gli investitori temono ora che negli USA ci possano essere degli ulteriori rialzi dei tassi d'interesse. Le perdite a Tokyo hanno riguardato tutti i settori. Tra i titoli delle imprese esportatrici Toyota (JP3633400001) ha perso lo 0,7%, Honda (JP3854600008)l'1,3%, Canon (JP3242800005) lo 0,9% e Sony (JP3435000009) l'1,5%. Sotto pressione in particolare anche il comparto del brokeraggio e quello immobiliare. Tra i titoli dei broker Nomura (JP3762600009) ha perso il 2,9% e Daiwa Securities (JP3502200003) il 2,5%. Gli investitori temono che il peggioramento del sentiment sui mercati possa pesare sugli affari delle imprese del comparto. I titoli del settore immobiliare sono stati oggetto invece di prese di beneficio. Mitsui Fudosan (JP3893200000) ha chiuso in ribasso del 2,7% e Mitsubishi Estate (JP3899600005) del 4,1%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption