La Borsa di Tokyo chiude in ribasso sulla scia di Wall Street

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in ribasso. Il Nikkei ha perso l'1,3% a 15.960,62 punti ed il Topix l'1,1% a 1.623,03 punti. Sul mercato azionario giapponese ha pesato la negativa performance di Wall Street di ieri. Il dato di luglio sulle vendite di case esistenti negli USA ha aumentato i timori degli investitori su un possibile eccessivo rallentamento della prima economia mondiale. Questa circostanza ha messo oggi sotto pressione i titoli delle grandi imprese esportatrici del Paese del Sol Levante. Toyota (JP3633400001) ha perso il 2,2%, Honda (JP3854600008) l'1,3%, Matsushita Electric (JP3866800000) l'1% e Canon (JP3242800005) il 2,3%. Sony (JP3435000009) ha chiuso in ribasso del 2,4% in seguito ad un downgrade da parte di Mitsubishi UFJ Securities. Secondo il broker Sony potrebbe avere delle difficoltà a procurarsi abbastanza componenti per la sua nuova console da gioco PlayStation 3. Tra gli altri titoli leggero rialzo per Nippon Steel (JP3381000003): +0,2% a ¥492. Secondo quanto ha scritto il "Nihon Keizai" la prima impresa giapponese dell'acciaio e Mittal Steel (NL0000361939) avrebbero l'intenzione di investire circa $260 milioni per raddoppiare le loro comuni capacità di produzione negli Stati Uniti.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption