Borsa di Tokyo negativa, male i bancari e Canon

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in ribasso. Il Nikkei ha perso lo 0,9% a 16.669,07 punti ed il Topix lo 0,8% a 1.650,73 punti. L'indice dei prezzi al consumo è cresciuto a settembre meno del previsto. La notizia ha fatto calare le probabilità di un prossimo rialzo dei tassi d'interesse da parte della Bank of Japan ed ha pesato sui bancari. Tra i titoli del settore Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha perso l'1,3%, Mizuho Financial Group (JP3885780001) l'1,9% e Resona (JP3500610005) lo 0,8%. Sulla performance del mercato azionario giapponese hanno pesato anche le perdite di Canon (JP3242800005). Il colosso delle macchine per ufficio e delle camere digitali ha presentato un utile record per il suo terzo trimestre. La notizia era però già scontata. Gli investitori si sono inoltre mostrati delusi del fatto che Canon non ha alzato ulteriormente le sue stime per l'intero esercizio. Il titolo ha chiuso in ribasso del 2,4% a ¥6.490. In luce invece Nissan Motor (JP3672400003) che ha comunicato dei dati di bilancio che hanno sorpreso positivamente il mercato. Il titolo ha guadagnato il 2,5% a ¥1.424. Sempre nel settore dell'auto Honda (JP3854600008) ha continuato a guadagnare terreno dopo aver annunciato ieri un'ottima trimestrale. Oggi Nikko Citigroup ha alzato il suo target sul prezzo per il titolo a ¥5.300. Honda ha chiuso in rialzo del 2,6% a ¥4.270.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption