La Borsa di Tokyo chiude in rialzo, bene esportatori e bancari

CONDIVIDI
Dopo due sedute negative la Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in rialzo. Il Nikkei ha guadagnato l'1,3% a 17.057,01 punti ed il Topix l'1,7% a 1.685,27 punti. Il mercato azionario giapponese ha beneficiato della positiva performance di Wall Street di ieri. La debolezza dello yen rispetto al dollaro ha sostenuto i titoli delle imprese esportatrici. La valuta del Paese del Sol Levante è scesa oggi a Tokyo ai suoi più bassi livelli sul biglietto verde da più di un anno. Toyota (JP3633400001) ha guadagnato il 2,1%, Honda (JP3854600008) l'1,8%, Canon (JP3242800005) l'1,2% e Fanuc (JP3802400006) il 2,1%. Bene il settore bancario. Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha guadagnato il 2,7%, Mizuho Financial Group (JP3885780001) il 3% e Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) il 2,5%. La Bank of Japan ha comunicato che a dicembre i crediti sono aumentati nel Paese del Sol Levanete dell'1,7%. Si è trattato del più forte aumento degli ultimi quattro mesi. Nel settore della siderurgia JFE Holdings (JP3386030005) ha perso l'1,4% e Kobe Steel (JP3289800009) l'1,3%. Credit Suisse ha tagliato il suo rating sul comparto da "Market weight" ad "Underweight". La banca d'affari attende un calo dei prezzi dell'acciaio a causa dell'aumento delle scorte negli USA e nella Corea del Sud. Seduta da dimenticare infine per Fast Retailing (JP3802300008): -13,6% a ¥9.600. L'impresa che controlla Uniqlo, la principale catena d'abbigliamento del Giappone, ha tagliato ieri nel dopo-borsa le sue stime d'utile per il primo semestre del corrente esercizio. In seguito alla notizia Goldman Sachs ha declassato il titolo a "Sell".
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro