La Borsa di Tokyo chiude in rialzo, brilla il settore della distribuzione

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in rialzo. Il Nikkei ha guadagnato lo 0,4% a 17.940,09 punti ed il Topix lo 0,3% a 1.779,96 punti. Il mercato azionario giapponese ha beneficiato oggi dell'ottima performance dei titoli del settore della distribuzione. Secondo quanto riporta il quotidiano "Nikkei" Daimaru (JP3499000002) e Matsuzakaya (JP3865400000) si troverebbero in trattative di fusione. Un'unione fra le due imprese farebbe nascere la prima catena di grandi magazzini del Paese del Sol Levante. Un portavoce di Daimaru ha confermato in parte la notizia indicando che la sua azienda sta studiando alcune opzioni strategiche per poter aumentare la sua competitività . Daimaru ha guadagnato l'8,6%, Matsuzakaya il 10,3%, Mitsukoshi (JP3894810005) il 2,2%, Takashimaya (JP3456000003) l'1,5% e Seiyu (JP3417400003) il 7,2%. La speculazione su delle possibili grandi fusioni nel settore ha spinto anche i titoli dei grandi produttori di acciaio. JFE Holdings (JP3386030005) ha guadagnato il 3,3%, Nippon Steel (JP3381000003) il 3,7% e Kobe Steel (JP3289800009) l'1,6%. Dopo il balzo di venerdì scorso Sapporo Holdings (JP3320800000) ha chiuso oggi in rialzo del 2,4% a ¥912. Secondo quanto riporta il quotidiano "Yomiuri" Asahi Breweries (JP3116000005) starebbe studiando una fusione con Sapporo Holdings e vorrebbe chiedere perciò all'hedge fund Steel Partners di venderle la sua partecipazione nella concorrente. Giovedì scorso Steel Partners aveva annunciato di voler aumentare la sua quota in Sapporo Holdings dal 17,5% al 66,6%. Secondo delle voci di mercato anche Kirin Brewery (JP3258000003) potrebbe presentare un'offerta alternativa per Sapporo Holdings. Seduta da dimenticare per i titoli dei produttori di pneumatici. Toyo Tire & Rubber (JP3610600003) ha tagliato le sue stime d'utile per l'intero esercizio a causa della forte concorrenza negli USA. Merrill Lynch ha declassato inoltre Bridgestone (JP3830800003) da "Buy" a "Neutral". La banca d'affari ha indicato di temere un aumento dei prezzi delle materie prime utilizzate nel settore. Toyo Tire & Rubber ha perso l'11,6%, Bridgestone l'1,9% e Sumitomo Rubber (JP3404200002) il 2,4%. Bene infine Citizen Watch (JP3352400000): +2,7% a ¥1.145. J.P. Morgan ha alzato il suo rating sul titolo ad "Overweight". La banca d'affari ha spiegato di essere ottimista sul programma di ristrutturazione del produttore di orologi e di strumenti di precisione.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro