La Borsa di Tokyo chiude in forte ribasso, delude il rapporto Tankan

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha iniziato il nuovo esercizio fiscale 2007/2008 negativamente. Il Nikkei ha perso oggi l'1,5% a 17.028,41 punti ed il Topix l'1,8% a 1.682,49 punti. Il rapporto Tankan della Bank of Japan ha deluso le attese. L'indice che misura la fiducia delle imprese giapponesi è sceso dal quarto trimestre 2006 al primo trimestre 2007 da 25 a 23 punti. Gli economisti avevano atteso in media 24 punti. Dal nuovo rapporto Tankan sono arrivate anche delle notizie positive. Dall'inchiesta trimestrale condotta dalla Bank of Japan risulta che le imprese giapponesi hanno l'intenzione di aumentare i loro investimenti durante il corrente esercizo in media del 2,9%. Gli economisti avevano previsto un aumento di solo l'1,7%. Questa circostanza non ha potuto però impedire ai tori di dominare oggi alla Borsa di Tokyo. Seduta da dimenticare per il settore della siderurgia. Il rapporto Tankan ha indicato che la fiducia tra i produttori giapponesi di acciaio è calata sensibilmente nei primi tre mesi di quest'anno. Nippon Steel (JP3381000003) ha perso il 4,5%, JFE Holdings (JP3386030005) il 5,2% e Kobe Steel (JP3289800009) il 4,4%. Nel settore dei semiconduttori in gran spolvero Elpida Memory (JP3167640006): +6,6% a ¥4.870. UBS ha avviato oggi la copertura sul titolo con "Buy". Gli analisti della grande banca svizzera attendono una forte ripresa della domanda di memorie. Bene controtendenza anche Nikon (JP3657400002): +1,6% a ¥2.525. Secondo delle voci di stampa la crescita degli utili del gigante dei prodotti ottico-digitali dovrebbe aver superato lo scorso esercizio nettamente le attese.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro