Un laptop mostra un grafico

La Borsa di Tokyo chiude in calo, male esportatori e petroliferi

La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in ribasso. Il Nikkei ha perso lo 0,8% a 17.858,42 punti ed il Topix lo 0,7% a 1.754,03 punti. Sul mercato azionario giapponese ha pesato la negativa performance di Wall Street di ieri. L’ulteriore ripresa dello yen rispetto al dollaro ed i timori legati alle possibili conseguenze della crisi del settore dei mutui subprime per l’intera economia degli USA, il principale partner commerciale del Paese del Sol Levante, hanno affondato i titoli degli esportatori. Toyota (JP3633400001) ha perso l’1,3%, Honda (JP3854600008) il 2,4%, Canon (JP3242800005) l’1,9% e Matsushita Electric (JP3866800000) il 3,6%. Ancora male il settore petrolifero. Il future sul Crude ha chiuso ieri a New York in ribasso dell’1,8%. Nelle ultime tre sedute il prezzo dell’oro nero ha perso il 3,3%. Nippon Oil (JP3679700009) ha perso il 3,9%, Inpex (JP3294430008) il 3,2% e Japan Petroleum Exploration (JP3421100003) lo 0,6%. Bene invece il settore del trasporto marittimo. Secondo il quotidiano finanziario “Nikkei” la solidità della congiuntura mondiale e la forte domanda starebbe spingendo la crescita degli utili del comparto. Mitsui O.S.K. Lines (JP3362700001) ha guadagnato l’1,4%, Kawasaki Kisen Kaisha (JP3223800008) il 2,7% e Nippon Yusen (JP3753000003) l’1,2%. Nel settore della distribuzione Mitsukoshi (JP3894810005) ha chiuso in rialzo del 7,5% a ¥587. Secondo quanto riporta il “Nikkei” Mitsukoshi ed Isetan (JP3140000005) avrebbero l’intenzione di iniziare delle trattative che potrebbero condurre ad una loro fusione. L’eventuale nuovo gruppo rappresenterebbe la prima catena di grandi magazzini del Giappone. Tra gli altri titoli del listino Victor Company of Japan (JP3746200009) ha perso il 10,2% a ¥342. L’impresa conosciuta con il marchio JVC emetterà , in seguito al suo accordo di fusione con Kenwood (JP3281800007), nuovi titoli per ¥35 miliardi. Credit Suisse ha indicato che l’emissione dovrebbe diluire l’utile per azione di Victor Company of Japan ed ha declassato perciò il titolo ad “Underperform”.

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borse Asiatiche

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.