Un laptop mostra un grafico

La Borsa di Tokyo affonda ai minimi degli ultimi tre mesi

La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in forte ribasso. Il Nikkei ha perso il 2,4% a 17.283,81 punti ed il Topix il 2,2% a 1.699,71 punti. Era dallo scorso 1 maggio che i due indici non scendevano a tali livelli. Sul mercato azionario giapponese ha pesato la negativa performance di Wall Street di ieri. I titoli degli esportatori hanno registrato delle sensibili perdite. Toyota (JP3633400001) ha perso l’1,6%, Honda (JP3854600008) il 2,5%, Canon (JP3242800005) il 5,5%, Matsushita Electric (JP3866800000) il 3,6% e Sharp (JP3359600008) il 4,1%. Lo yen ha continuato a riguadagnare terreno rispetto al dollaro ed all’euro. La valuta giapponese ha registrato ieri il suo più forte rialzo rispetto al dollaro dallo scorso febbraio ed ha guadagnato l’1,4% sull’euro. I deludenti dati sulle vendite di nuove case (New Home Sales) e sugli ordini di beni durevoli (Durable Goods Orders) hanno inoltre aumentato i timori del mercato sulle prospettive dell’economia degli USA, il principale partner commerciale del Paese del Sol Levante. Fujitsu (JP3818000006) ha perso il 6,2% a ¥789. Il secondo produttore giapponese di computer ha chiuso lo scorso trimestre in rosso a causa del calo dei prezzi nel settore. Seduta da dimenticare anche per il comparto della distribuzione. Le vendite al dettaglio hanno registrato a sorpresa a giugno un calo dello 0,4%. Gli economisti avevano atteso in media un aumento dello 0,6%. Aeon (JP3388200002) ha perso il 4,6%, Seven & I Holdings Co. (JP3422950000) l’1,2%, Mitsukoshi (JP3894810005) l’1,2%%, Daimaru (JP3499000002) l’1,3% e Seiyu (JP3417400003) l’1,5%. Il calo dei prezzi dei principali metalli ha affondato i minerari. Mitsubishi Materials (JP3903000002) ha chiuso in ribasso del 4,2%, Sumitomo Metal Mining (JP3402600005) del 2,5% e Mitsui Mining & Smelting (JP3888400003) del 2,2%. Bene controtendenza Sony (JP3435000009): +1,1% a ¥6.420. Il colosso dell’elettronica di consumo ha presentato ieri dei dati di bilancio al di sopra delle attese degli analisti.

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borse Asiatiche

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.