Borsa di Tokyo: Il Nikkei sale dello 0,7%, bene il settore immobiliare

Ancora male i bancari, perdite anche per i titoli del comparto auto.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in rialzo. Il Nikkei ha guadagnato lo 0,7% a 16.984,11 ed il Topix lo 0,1% a 1.669,33 punti. Il mercato azionario giapponese ha beneficiato del rimbalzo di Wall Street di ieri. Sugli scudi il settore immobiliare. Mitsui Fudosan (JP3893200000) ha guadagnato il 4,2%, Mitsubishi Estate (JP3899600005) il 6,3% e Sumitomo Realty & Development (JP3409000001) il 3,8%. L'Agenzia delle Entrate giapponese ha comunicato che i prezzi dei terreni nella regione di Tokyo sono aumentati lo scorso anno del 17%. Si è trattato del più forte incremento dai tempi della bolla immobiliare che raggiunse il suo apice agli inizi degli anni novanta. I deboli risultati di bilancio annunciati da Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) e da Mizuho Financial Group (JP3885780001) hanno continuato a pesare sui bancari. Mitsubishi UFJ Financial ha perso l'1,7%, Mizuho Financial Group il 4,7% e Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) il 2%. Male anche il settore dell'industria automobilistica. Toyota (JP3633400001) ed Honda (JP3854600008) hanno registrato a giugno un calo delle loro vendite negli USA. Toyota ha perso lo 0,4%, Honda l'1,7% e Nissan Motor (JP3672400003) l'1%. Nel settore dell'industria farmaceutica Astellas Pharma (JP3942400007) ha chiuso in rialzo del 3,1% a ¥5.050. Astellas Pharma ha annunciato ieri una trimestrale al di sopra delle attese e comunicato che taglierà 200 ulteriori posti di lavoro in Europa.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption