Borsa di Tokyo: Il Nikkei sale dello 0,6%, bene il settore della siderurgia

Il Topix ha perso lo 0,1%. Ancora male il settore immobiliare.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi contrastata. Il Nikkei ha guadagnato lo 0,6% a 16.257,00 punti, il Topix ha perso invece lo 0,1% a 1.568,52 punti. Verso la fine delle contrattazioni sul mercato azionario giapponese sono tornati gli acquisti dopo che Nippon Steel (JP3381000003) ha alzato le sue stime d'utile per l'intero esercizio. Il titolo del primo produttore giapponese d'acciaio ha chiuso in rialzo dell'1,8% a ¥814. Sulla scia di Nippon Steel JFE Holdings (JP3386030005) ha guadagnato il 2% e Sumitomo Metal Industries (JP3402200004) lo 0,5%. Bene anche i titoli delle grandi holdings commerciali. Mitsui & Co. (JP3893600001) ha guadagnato il 2,2%, Mitsubishi Corp. (JP3898400001) l'1,3%, Sumitomo Corp. (JP3404600003) l'1,9% e Itochu (JP3143600009) il 5%. Il settore ha beneficiato dell'aumento del prezzo del petrolio. Merrill Lynch ha consigliato inoltre oggi agli investitori l'acquisto di Itochu. Nel settore delle telecomunicazioni KDDI (JP3496400007) ha guadagnato il 2,5% a ¥863.000. Nikko Citigroup ha avviato oggi la copertura sul titolo del secondo operatore giapponese di telefonia mobile con "Buy". Continua il momento negativo del settore immobiliare. Mitsui Fudosan (JP3893200000) ha perso il 2,5%, Mitsubishi Estate (JP3899600005) l'1,9% e Sumitomo Realty & Development (JP3409000001) il 4,3%. Lunedì scorso il Ministero delle Finanze giapponese ha comunicato che nel secondo trimestre di quest'anno gli investimenti in beni capitali sono calati nel comparto del 47%. Gli investitori temono ora che la crescita delle imprese immobiliari possa rallentare. La solidità dello yen rispetto al dollaro ha frenato i titoli degli esportatori. Toyota (JP3633400001) ha perso lo 0,6%, Honda (JP3854600008) lo 0,5% e Sony (JP3435000009) lo 0,3%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption