Borsa di Tokyo positiva, rimbalza il settore immobiliare

Il Nikkei ha guadagnato lo 0,7% ed il Topix lo 0,5%.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in rialzo. Il Nikkei ha guadagnato lo 0,7% a 15.877,67 punti ed il Topix lo 0,5% a 1.532,39 punti. Il mercato azionario giapponese è stato sostenuto dal positivo dato sugli ordini di macchinari. Il Cabinet Office del Governo di Tokyo ha comunicato oggi che gli ordini di macchinari sono aumentati a luglio del 17% rispetto ad aprile. Si è trattato del più forte aumento da quasi quattro anni. Gli economisti avevano atteso in media una crescita di solo il 6%. La notizia ha fatto riaumentare la fiducia degli investitori sulle prospettive dell'economia del Paese del Sol Levante. Dopo le forti perdite delle scorse settimane il settore immobiliare ha registrato un rimbalzo. Mitsui Fudosan (JP3893200000) ha guadagnato il 3,5%, Mitsubishi Estate (JP3899600005) il 4,3% e Sumitomo Realty & Development (JP3409000001) il 4,1%. Secondo UBS i fondamentali del settore continuerebbero ad essere robusti. Agli attuali livelli i titoli immobiliari presenterebbero un'appetibile valutazione. Il quotidiano finanziario "Nikkei" ha inoltre scritto oggi che ad agosto gli affitti per gli uffici sono aumentati a Tokyo ad agosto di quasi l'1%. In ripresa anche i bancari. Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha guadagnato l'1%, Mizuho Financial Group (JP3885780001) l'1,1% e Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) l'1,9%. Dopo la solida performance delle scorse sedute il settore dell'industria farmaceutica è stato invece oggetto di prese di beneficio. Takeda (JP3463000004) ha perso l'1,1%, Astellas Pharma (JP3942400007) l'1,5% e Daiichi Sankyo (JP3475350009) l'1,9%. Tra gli altri titoli del listino in spolvero Capcom (JP3218900003): +6,3% a ¥2.855. Daiwa ha oggi espresso ottimismo sull'industria dei videogiochi in virtù della forte domanda della console Wii di Nintendo (JP3756600007).

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption