La Borsa di Tokyo chiude in ribasso, pesano le dimissioni del premier Abe

Il Nikkei ha perso lo 0,5% ed il Topix lo 0,3%. Male i bancari, bene i petroliferi e Komatsu.

CONDIVIDI

La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in ribasso. Il Nikkei ha perso lo 0,5% a 15.797,60 punti ed il Topix lo 0,3% a 1.528,27 punti. Sul mercato azionario giapponese ha pesato la notizia delle dimissioni del premier Shinzo Abe. Quest'ultimo ha gettato la spugna a causa dell'instabilità del suo Governo dopo la recente sconfitta alle elezioni per il rinnovo del Senato. Le dimissioni di Abe hanno messo sotto pressione soprattutto i bancari. Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha perso l'1,9%, Mizuho Financial Group (JP3885780001) il 2,4% e Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) il 3%. L'ulteriore aumento del prezzo del petrolio ha spinto i petroliferi. Nippon Oil (JP3679700009) ha guadagnato l'1,7%, Inpex (JP3294430008) il 5,6% e Cosmo Oil (JP3298600002) l'1,5%. Tra gli altri titoli del listino in luce Komatsu (JP3304200003): +1,2% a ¥3.320. Secondo quanto riporta il quotidiano finanziario "Nikkei" il secondo produttore al mondo di macchine movimento terra potrebbe alzare il suo dividendo più del previsto. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption