La Borsa di Tokyo chiude in forte ribasso, crollano i bancari

Il Nikkei ha perso il 2% ed il Topix il 2,2%. Bene controtendenza Canon.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in forte ribasso. Il Nikkei ha perso il 2% a 15.801,80 punti ed il Topix il 2,2% a 1.510,95 punti. I bancari, che venerdì scorso avevano registrato una solida ripresa, sono andati letteralmente a picco. Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha perso il 4,8%, Mizuho Financial Group (JP3885780001) il 7,9% e Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) il 5,5%. Il clamoroso salvataggio di Northern Rock (GB0001452795) da parte della Bank of England ha indicato che la crisi dei mutui subprime non è affatto terminata. La notizia sta spingendo gli investitori a separarsi dai titoli bancari in ogni parte del globo. Sul settore finanziario giapponese ha pesato inoltre la notizia della bancarotta di Credia (JP3271300000), impresa impegnata nel credito al consumo. L'intero comparto si trova da mesi sotto pressione dopo che i massimi tribunali giapponesi hanno deliberato che i prestiti concessi in passato con alti tassi d'interesse sono stati illegali e che quindi molti clienti sono da rimborsare. Il titolo di Credia è stato sospeso dalle contrattazioni quando perdeva più del 30%. Tra gli altri titoli del settore Acom (JP3108600002) ha perso il 5,6%, Aiful (JP3105040004) l'8,3%, Takefuji (JP3463200000) il 6,8% e Promise (JP3833750007) il 4,5%. I timori di una possibile recessione negli USA, il principale partner commerciale del Paese del Sol Levante, hanno pesato sui titoli degli esportatori. Toyota (JP3633400001) ha chiuso in ribasso del 2,1%, Honda (JP3854600008) del 2,1%, Matsushita Electric (JP3866800000) del 2,3%, Sony (JP3435000009) del 2,2% e Sharp (JP3359600008) del 2,2%. Tra gli altri titoli del listino seduta da dimenticare anche per Sanken Electric (JP3329600005): -15,3% a ¥554. L'impresa leader nella produzione di moduli di potenza ha tagliato le sue stime d'utile per l'intero esercizio a causa della debole domanda e del calo dei prezzi nel settore. Bene controtendenza Canon (JP3242800005): +1,7% a ¥6.090. Il colosso delle macchine per ufficio e delle fotocamere digitali ha aumentato il volume del suo programma di buy-back di ¥50 miliardi.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro