Borse Asia-Pacifico negative, eccetto Shanghai

Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,1%. Sydney ha perso l'1,3%, Hong Kong lo 0,1%.

CONDIVIDI

Eccetto Shanghai le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in ribasso. Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,1% a 5.425,21 punti. Nel corso della seduta l'indice ha raggiunto un nuovo massimo assoluto a 5.458,58 punti.

L'indice S&P/ASX 200 a Sydney ha perso l'1,3% a 6.192,50 punti. I timori legati alla crisi del mercato del credito hanno pesato anche sulla piazza finanziaria australiana sui bancari. National Australia Bank (AU000000NAB4) ha perso il 3,1%, Commonwealth Bank of Australia (AU000000CBA7) lo 0,7% e Macquarie (AU000000MBL3) il 2,3%. In spolvero controtendenza Newcrest Mining (AU000000NCM7): +4,5% a AUD 26,30. Il titolo della principale impresa aurifera australiana ha beneficiato dell'ulteriore aumento del prezzo dell'oro.
Tra gli altri listini della regione il Kospi a Seul ha perso l'1,8%, l'Hang Seng ad Hong Kong lo 0,1% e lo Straits Times a Singapore lo 0,4%. La Borsa di Taipei è rimasta ferma oggi a causa dell'arrivo dell'uragano Wipha.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro