Borse Asia-Pacifico: Frena Hong Kong, ancora bene Sydney

Sulla piazza finanziaria australiana ancora in luce i minerari. Scendono Shanghai e Singapore.

CONDIVIDI
L'Hang Seng ad Hong Kong ha perso oggi lo 0,5% a 26.430,29 punti. Dopo i forti guadagni delle scorse sedute alcuni investitori hanno realizzato oggi i loro benefici anche perchè domani la borsa della città costiera sarà chiusa per festa. In luce controtendenza China Mobile (HK0941009539): +2,2% a HDK 120,70. Lehman Brothers ha alzato oggi il suo target sul prezzo per il titolo del maggiore operatore di telefonia mobile al mondo a HKD 136.
L'S&P/ASX 200 a Sydney ha guadagnato lo 0,5% a 6.483 punti. Nel corso della seduta l'indice ha superato per la prima volta nella sua storia quota 6.500 punti. Anche oggi il listino australiano è stato spinto dai minerari. BHP Billiton (AU000000BHP4) e Rio Tinto (AU000000RIO1) hanno guadagnato entrambi il 3,4%.
Lo Shanghai Composite ha perso l'1,1% a 5.425,88 punti. Sul listino cinese hanno pesato le perdite dei titoli delle compagnie aeree dopo che Cathay Pacific Airways (HK0293001514) ha annunciato che rinuncerà a fare un'offerta per China Eastern Airlines (CN0009051771). La notizia ha fatto scattare una pioggia di vendite sul settore che, spinto dalla speculazione, aveva registrato durante le scorse sedute degli eccezionali guadagni. China Construction Bank (CN000A0HF1W3) ha guadagnato nel suo primo giorno di contrattazione a Shanghai il 32% a CNY 8,53 (sulla IPO della grande banca cinese vedi: Shanghai: La IPO di China Construction Bank batte tutti i record). Tra le altre borse della regione Taipei e Seul sono state chiuse anche oggi per festa, lo Straits Times a Singapore ha perso lo 0,4% a 3.624,41 punti.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro