Borse Asia-Pacifico: Sydney chiude stabile, scende Shanghai

Hong Kong e Seul sono state chiuse per festa.

CONDIVIDI

L'indice S&P/ASX 200 a Sydney ha chiuso oggi stabile a 6.481,40 punti. Dopo i forti guadagni delle scorse sedute BHP Billiton (AU000000BHP4) e Rio Tinto (AU000000RIO1) hanno perso rispettivamente il 3,2% e l'1,9%. Le perdite dei minerari sono state compensate dalla positiva performance del settore bancario. National Australia Bank (AU000000NAB4) ha guadagnato l'1,1%, Commonwealth Bank of Australia (AU000000CBA7) lo 0,1% e ANZ Bank (AU000000ANZ3) lo 0,8%.

Lo Shanghai Composite ha perso l'1,6% a 5.338,52 punti. Molti investitori hanno realizzato oggi sulla piazza finanziaria cinese i loro benefici in vista delle feste delle prossima settimana. Le vendite hanno riguardato in particolar modo il settore immobiliare ed i titoli delle linee aeree. Il Taiwan Weighted a Taipei ha guadagnato l'1,7% e lo Straits Times a Singapore lo 0,7%. Le borse di Hong Kong e Seul sono state chiuse per festa.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro