Borse Asia-Pacifico: Domina il segno più, Hong Kong sale dell'1,7%

A Shanghai China Shenhua Energy ha guadagnato nel suo primo giorno di contrattazione l'87%.

CONDIVIDI

La maggior parte delle borse dell'area Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in rialzo. L'Hang Seng ad Hong Kong ha guadagnato l'1,7% a 28.228.04 punti. In gran spolvero Bank of Communications (CN000A0ERWC7): +12,6% a HKD 11,28. Gli investitori hanno speculato sul fatto che HSBC (GB0005405286) possa aumentare la sua partecipazione in Bank of Communications. Dopo il balzo di ieri lo Shanghai Composite ha guadagnato oggi un ulteriore 0,4% e chiuso a 5.715,89 punti (nuovo massimo assoluto). La performance del listino cinese è stata frenata dai timori legati al possibile lancio da parte del Governo di Pechino di nuove misure volte ad evitare un surriscaldamento dell'economia. Al suo debutto a Shanghai China Shenhua Energy (CN000A0ERK49) è esploso dell'87% a CNY 69,30. Attraverso il suo collocamento il primo produttore cinese di carbone ha raccolto CNY 66,6 miliardi (circa $8,9 miliardi). Si è trattato per volume della più importante IPO nella storia della Cina. L'S&P/ASX 200 a Sydney ha chiuso in rialzo dello 0,4% a 6.667,80 punti. Nel corso della seduta l'indice ha raggiunto un nuovo record storico a 6.685,90 punti. Il listino australiano è stato spinto dalla positiva performance dei bancari e di Woolworths (AU000000WOW2). Il calo dei prezzi dei principali metalli ha invece pesato sui minerari. BHP Billiton (AU000000BHP4) ha perso lo 0,5% e Rio Tinto (AU000000RIO1) il 2%. Tra gli altri listini della regione il Kospi a Seul ha guadagnato l'1,3%, il Taiwan Weighted a Taipei ha chiuso invece in calo dello 0,8%. Lo Straits Times a Singapore sale al momento dello 0,9%.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro