Le borse asiatiche chiudono in calo sulla scia di Wall Street

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,2% ma ha registrato un eccezionale recupero dai suoi minimi intraday. Non si ferma China Shenhua Energy.

CONDIVIDI
Dopo il rally delle scorse sedute le borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in ribasso. Sui listini asiatici ha pesato l'improvviso sell-off di ieri a Wall Street. Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,2% a 5.903,26 punti. L'indice di borsa cinese ha potuto registrare però un eccezionale recupero dai suoi minimi intraday. A causa dei timori legati ad un possibile aumento dei tassi d'interesse da parte della Banca Centrale Cinese lo Shanghai Composite ha toccato nel corso della seduta minimi a 5.658,81 punti (circa -5% rispetto alla chiusura di ieri). Le vendite hanno riguardato soprattutto i bancari ed il settore immobiliare. Nel settore bancario Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) ha perso l'1,8%, Bank of China (CN000A0J3PX9) il 2,7% e Bank of Communications (CN000A0ERWC7) il 3,3%. Tra i titoli del settore immobiliare China Vanke (CN0008879206) ha chiuso in ribasso del 4% e Poly Real Estate (CN000A0KE8T0) del 6,2%. Ancora bene i petroliferi e i minerari. Sinopec (CN0005789556) ha guadagnato il 6,9% e Jiangxi Copper (CN0009070615) il 4,1%. China Shenhua Energy (CN000A0ERK49) non sembra conoscere alcun freno. Il titolo del primo produttore cinese di carbone ha guadagnato oggi il 9,9% a CNY 92,12. China Shenhua Energy è stato collocato martedì a Shanghai a CNY 36,99. Il Kospi a Seul ha perso l'1,6% a 2.026,44 punti. Samsung Electronics (KR7005930003) ha guadagnato controtendenza lo 0,4% a KRW 557. Il colosso coreano dell'high-tech ha presentato oggi una trimestrale al di sopra delle attese degli analisti. La crescita di Samsung è stata sostenuta durante gli scorsi mesi dal forte aumento delle vendite dei suoi schermi piatti e dei suoi telefonini. Samsung ha però indicato che i prezzi dei chip dovrebbero rimanere sotto pressione. Tra gli altri listini della regione Asia-Pacifico l'S&P/ASX 200 a Sydney ha perso lo 0,3%, il Taiwan Weighted a Taipei il 2,1% e l'Hang Seng ad Hong Kong l'1%. Lo Straits Times a Singapore perde al momento lo 0,5%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro