etoro

Borse Asia-Pacifico: Lo Shanghai Composite affonda del 3,5%

Le autorità di borsa cinesi potrebbero consentire lo scambio di titoli di tipo A con quelli di tipo H.

Lo Shanghai Composite ha perso oggi il 3,5% a 5.825,28 punti. Tu Guangshao, vice-presidente della China Securities Regulatory Commission, ha annunciato ieri che l'organo di vigilanza della borsa cinese sta studiando la possibilità di rendere scambiabili i titoli di tipo A con quelli di tipo H. Gli investitori temono che una tale riforma possa pesare sensibilmente sui titoli di tipo A, quotati a Shanghai, che presentano una valutazione di gran lunga maggiore di quella dei titoli di tipo H scambiati ad Hong Kong. Le vendite a Shanghai hanno riguardato tutti i settori. Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) ha perso il 4%, Baoshan Iron & Steel (CN0005910731) il 4,8%, China Eastern Airlines (CN0009051771) l'8,4% e Aluminum Corporation of China (CNE1000001T8) il 6,2%. Le altre principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso altrimenti in rialzo. L'Hang Seng ad Hong Kong ha guadagnato lo 0,6% a 29.465,05 punti. Nel corso della seduta l'indice di borsa della città costiera ha superato per la prima volta nella sua storia la soglia dei 30.000 punti. Il Taiwan Weighted a Taipei ha chiuso in rialzo dello 0,8% l'S&P/ASX 200 a Sydney dell'1,3% ed il Kospi a Seul dell'1,1%.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS