La Borsa di Tokyo chiude ancora in calo, affondano i bancari

Il Nikkei ha perso lo 0,5% ed il Topix l'1%. Seduta da dimenticare per Daiichi Sankyo. Bene controtendenza Toshiba.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso anche oggi in ribasso. Il Nikkei ha perso lo 0,5% a 16.284,17 punti ed il Topix l'1% a 1.548,07 punti. Sui due listini ha pesato soprattutto la debole performance dei bancari e degli esportatori. Nel settore bancario Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha perso l'1,9%, Mizuho Financial Group (JP3885780001) il 3,9% e Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) l'1,3%. Ieri Merrill Lynch (US5901881087) ha presentato per il terzo trimestre delle perdite record a causa degli effetti negativi della crisi dei mutui subprime. Secondo quanto riporta il quotidiano "Asahi" la tempesta sul settore del credito ipotecario dovrebbe aver costato ¥50 miliardi (circa $440 milioni) anche a Mizuho Financial, la seconda banca del Paese del Sol Levante. Tra i titoli degli esportatori Toyota (JP3633400001) ha perso l'1,5%, Honda (JP3854600008) l'1,9%, Canon (JP3242800005) il 2,6% e Sony (JP3435000009) l'1,4%. Lo yen ha continuato oggi in Asia a guadagnare terreno rispetto al dollaro. I nuovi dati sulla crescita dell'economia cinese hanno fatto inoltre aumentare i timori del mercato su un possibile aumento dei tassi d'interesse nel grande vicino del Giappone, al momento così importante per l'intera congiuntura mondiale. Nel settore dei semiconduttori Elpida Memory (JP3167640006) ha perso il 4,7% a ¥3.870. Il primo produttore giapponese di memorie per computer ha pubblicato ieri dei deludenti dati di bilancio. Oggi UBS ha declassato il titolo da "Buy" a "Neutral". Tra i titoli farmaceutici Daiichi Sankyo (JP3475350009) è crollato di più del 10%. Daiichi Sankyo ha annunciato ieri di aver sospeso due studi relativi al suo farmaco per il trattamento della sindrome coronarica acuta Prasugrel. Bene controtendenza Toshiba (JP3592200004): +1,7% a ¥967. Secondo quanto riporta il quotidiano finanziario "Nikkei" il maggiore produttore giapponese di semiconduttori prevederebbe ora per l'intero esercizio una crescita del suo utile operativo del 12%. Le vendite di chip di Toshiba starebbe registrando un andamento migliore del previsto.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro