La Borsa di Tokyo chiude poco mossa, crolla Takeda

Il Nikkei ha perso lo 0,3%, il Topix ha guadagnato meno dello 0,1%.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi poco mossa. Il Nikkei ha perso lo 0,3% a 16.651,01 punti, il Topix ha guadagnato meno dello 0,1% a 1.607,21 punti. Il mercato azionario giapponese è stato frenato dalle notizie negative arrivate dal fronte societario. Takeda (JP3463000004) è crollato del 12,4% a ¥7.060. Per il titolo della principale impresa farmaceutica giapponese si è trattato della peggiore seduta da circa vent'anni. La FDA (Food and Drug Administration, l'ente statunitense che regola la commercializzazione di farmaci) ha raccomandato di sospendere alcuni studi clinici sul TAK-475, considerato finora uno dei prodotti in via di sviluppo più promettenti di Takeda. Male anche Toshiba (JP3592200004) e Seiko Epson (JP3414750004). Toshiba ha comunicato ieri un outlook che non ha potuto soddisfare le attese del mercato. Oggi UBS ha declassato il titolo da "Buy" a "Neutral". Il titolo del secondo produttore al mondo di memorie flash ha chiuso in calo del 3,5% a ¥965. Seiko Epson da parte sua ha perso il 5,6% dopo aver tagliato le sue stime d'utile per l'intero esercizio. Bene il settore dell'industria edilizia. Secondo quanto riporta il quotidiano "Yomiuri" il Governo giapponese potrebbe ammorbidire alcune norme burocratiche per facilitare la costruzione di nuove case. Sekisui House (JP3420600003) ha chiuso in rialzo dell'11% e Daiwa House (JP3505000004) del 13,4%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption