La Borsa di Tokyo affonda ai minimi degli ultimi due mesi

Il Nikkei ha perso il 2,2% ed il Topix il 2,6%.

CONDIVIDI

La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in forte ribasso. Il Nikkei ha perso il 2,2% a 15.738,35 punti ed il Topix il 2,6% a 1.516,94 punti. Era da due mesi che i due listini non scendevano a tali livelli. Sul mercato azionario giapponese hanno pesato oggi le forti perdite di Wall Street di ieri. Le nuove notizie negative arrivate dal settore finanziario statunitense hanno fatto scattare una pioggia di vendite sui bancari. Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha perso il 3,2%, Mizuho Financial Group (JP3885780001) il 3,4% e Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) il 2,9%. La debolezza del dollaro rispetto allo yen ha fatto andare a picco gli esportatori. Toyota (JP3633400001) ha perso il 4,2%, Honda (JP3854600008) il 2,9%, Canon (JP3242800005) l'1%, Sony (JP3435000009) il 2,4% e Matsushita Electric (JP3866800000) l'1,5%. Il biglietto verde è sceso oggi nelle contrattazioni elettroniche rispetto alla valuta giapponese ai suoi minimi livelli degli ultimi tre mesi. Forti perdite infine anche per i produttori di macchine pesanti e robot. Il Cabinet Office del Governo giapponese ha comunicato oggi che gli ordini di macchinari sono calati a settembre del 7,6% rispetto ad agosto. Gli economisti avevano atteso in media un calo di solo l'1,5%. Komatsu (JP3304200003) ha perso il 3,3%, Fanuc (JP3802400006) l'1,1% e Sumitomo Heavy Industries (JP3405400007) il 4,1%.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro