La Borsa di Tokyo chiude ancora in calo, forti perdite per i bancari

Il Nikkei ha perso l'1,2% ed il Topix l'1,5%.

CONDIVIDI

La Borsa di Tokyo ha chiuso anche oggi in ribasso. Il Nikkei ha perso l'1,2% a 15.583,42 punti ed il Topix l'1,5% a 1.494,35 punti. Anche oggi sul mercato azionario giapponese ha pesato la debole performance dei bancari e degli esportatori. Mizuho Financial Group (JP3885780001) è crollato del 5,7%. a ¥531.000. Secondo quanto riporta il quotidiano finanziario "Nikkei" la divisione del brokeraggio della seconda banca giapponese potrebbe aver registrato perdite di più di ¥100 miliardi a causa della crisi dei mutui suprime. Le perdite potrebbero inoltre ritardare la prevista fusione con Shinko Securities (JP3373800006). Sulla scia di Mizuho Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) e Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) hanno perso rispettivamente il 4,8% ed il 5,9%. Tra gli esportatori Toyota (JP3633400001) ha perso lo 0,3%, Honda (JP3854600008) il 2,5%, Canon (JP3242800005) l'1,4%, Sony (JP3435000009) lo 0,7% e Matsushita Electric (JP3866800000) il 4,3%. Le indicazioni arrivate ieri dall'audizione di Ben Bernanke al Joint Economic Committee del Congresso hanno fatto aumentare i timori del mercato relativi alle prospettive dell'economia degli USA, il principale partner commerciale del Giappone. In gran spolvero controtendenza Nikon (JP3657400002): +10% a 3.750. Il gigante dei prodotti ottico-digitali ha comunicato dei dati di bilancio al di sopra delle attese ed alzato le sue previsioni per l'intero esercizio.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro