Borse Asia-Pacifico: In ripresa Sydney ed Hong Kong, scende ancora Shanghai

Il listino australiano è stato sostenuto dai bancari, quello della città costiera dal settore immobiliare.

CONDIVIDI
La maggior parte delle borse della regione Asia-Pacifico hanno potuto recuperare oggi parte del terreno perso ieri. L'indice S&P/ASX 200 ha guadagnato a Sydney lo 0,9% a 6.515,20 punti. Il ritorno degli acquisti sul settore finanziario a Wall Street ha spinto i titoli bancari australiani. National Australia Bank (AU000000NAB4) ha guadagnato l'1,6%, Commonwealth Bank of Australia (AU000000CBA7) l'1,8%, ANZ Bank (AU000000ANZ3) il 3,6% e Westpac (AU000000WBC1) l'1,3%. Macquarie (AU000000MBL3) ha perso invece il 3,7% dopo aver comunicato un debole outlook per il resto dell'esercizio. Dopo il rally delle scorse sedute Rio Tinto (AU000000RIO1) è stato oggetto di prese di beneficio ed ha chiuso in calo dello 0,5%. Dopo il crollo di ieri l'Hang Seng ad Hong Kong ha guadagnato oggi lo 0,5% a 27.803,35 punti. Il listino della città costiera ha beneficiato soprattutto della positiva performance del settore immobiliare. Sun Hung Kai Properties (HK0016000132) ha guadagnato il 3,3%, Cheung Kong Holdings (HK0001000014) il 2,1% e Sino Land (HK0083000502) lo 0,8%.
Lo Shanghai Composite ha chiuso in ribasso dello 0,6% a 5.158,12 punti. Sul listino cinese hanno pesato i timori legati all'aumento dell'inflazione. I prezzi al consumo sono aumentati ad ottobre in Cina del 6,5%. Si è trattato del più forte aumento dallo scorso agosto, registrato a sua volta in precedenza solo nel 1996. Gli investitori temono ora che la Banca centrale cinese possa alzare ulteriormente i suoi tassi d'interesse. I bancari hanno continuato a soffrire. Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) ha perso il 2,1%, Shanghai Pudong Development Bank (CN0009282731) il 4,6% e Bank of Communications (CN000A0ERWC7) il 4,5%. In ripresa invece i petroliferi. PetroChina (CN0009365379) ha guadagnato l'1,6% e Sinopec (CN0005789556) il 3,7%. Tra gli altri listini della regione il Kospi a Seul ha guadagnato lo 0,5% ed il Taiwan Weighted a Taipei lo 0,6%. Lo Straits Times a Singapore perde al momento lo 0,8%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption