Borsa di Tokyo negativa, male bancari ed esportatori

Il Nikkei ha perso l'1,6% ed il Topix l'1,8%.

CONDIVIDI

La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in ribasso. Il Nikkei ha perso l'1,6% a 15.154,61 punti ed il Topix l'1,8% a 1.471,67 punti. I nuovi timori legati alla crisi dei mutui subprime hanno affondato i bancari. Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha perso il 2,9%, Mizuho Financial Group (JP3885780001) il 2,6% e Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) l'1,9%. Il CEO di Wells Fargo (US9497461015), il secondo operatore di mutui ipotecari degli USA, ha dichiarato ieri che la situazione sul mercato immobiliare statunitense sta continuando a peggiorare e paragonato l'attuale crisi a quella del periodo della Grande Depressione. Male anche i titoli degli esportatori. Gli investitori temono che la crisi sul mercato del credito possa avere un impatto negativo sull'economia degli USA, il principale partner commerciale del Giappone. Lo yen ha inoltre guadagnato oggi terreno in Asia rispetto al dollaro. Toyota (JP3633400001) ha perso l'1,8%, Honda (JP3854600008) l'1,3%, Canon (JP3242800005) l'1,3% e Sony (JP3435000009) l'1,1%.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro