Borse Asia-Pacifico ancora negative, affonda Hong Kong

L'Hang Seng ha chiuso in calo del 4%.

CONDIVIDI
Le borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso anche oggi in ribasso. L'Hang Seng ad Hong Kong ha perso il 4% a 27.614,43 punti. Sul mercato azionario della città costiera ha pesato la debole performance di Wall Street di ieri. Secondo diverse voci di stampa la Cina avrebbe inoltre l'intenzione di intervenire più aspramente contro i trasferimenti illegali di capitale verso Hong Kong. Le perdite hanno riguardato tutti i settori. Cheung Kong Holdings (HK0001000014) ha perso il 4,7%, China Mobile (HK0941009539) il 4,6%, Bank of China (CN000A0J3PX9) il 4,2% e CNOOC (HK0883013259) il 6,9%. Lo Shanghai Composite ha perso anche oggi lo 0,9% e chiuso a 5.316,27 punti. Il settore bancario e quello immobiliare hanno continuato a soffrire. Tra i bancari Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) ha perso l'1,4% e Shenzhen Development Bank (CNE000000040) il 4,7%. Nel settore immobiliare China Vanke (CN0008879206) ha chiuso in calo del 3,4% e Poly Real Estate (CN000A0KE8T0) del 4,4%. Bene controtendenza PetroChina (CN0009365379): +2,4% a CNY 38,82. Il titolo del colosso del petrolio verrà introdotto lunedì prossimo nei principali indici di borsa a Shanghai e a Shenzhen. Tra gli altri listini della regione l'S&P/ASX a Sydney ha perso l'1%, il Kospi a Seul l'1,1% ed il Taiwan Weighted a Taipei l'1,6%. Lo Straits Times a Singapore perde al momento l'1,1%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro