La Borsa di Tokyo chiude in forte rialzo sulla scia di Wall Street

Il Nikkei ha guadagnato il 2,4% ed il Topix il 2,6%.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in forte rialzo. Il Nikkei ha guadagnato il 2,4% a 15.513,74 punti ed il Topix il 2,6% a 1.514,47 punti. Il mercato azionario giapponese ha beneficiato del rally di Wall Street di ieri. I bancari hanno guidato la lista dei rialzi. Secondo delle voci di stampa Bank of America (US0605051046) avrebbe fatto, attraverso un'importante banca d'investimento, una proposta informale di fusione a Citigroup (US1729671016). La notizia ha fatto aumentare la fiducia degli investitori sul potenziale dell'intero settore. Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha guadagnato il 6,1%, Mizuho Financial Group (JP3885780001) il 4,7% e Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) il 4,5%. L'ulteriore debolezza dello yen rispetto al dollaro e la speculazione su un possibile nuovo taglio dei tassi d'interesse negli USA hanno spinto gli esportatori. Toyota (JP3633400001) ha chiuso in rialzo del 3,2%, Honda (JP3854600008) del 3,6%, Canon (JP3242800005) del 3,2% e Sony (JP3435000009) dell'1,7%. Ieri il vice-presidente della Fed, Donald Kohn, ha rafforzato le aspettative di un nuovo taglio dei tassi negli USA. Kohn ha indicato infatti che la politica monetaria della Fed deve essere flessibile e dovrà tener conto anche del peggioramento della situazione sui mercati finanziari avvenuto durante le scorse settimane. Gli investitori puntano sul fatto che un'ulteriore riduzione del costo del denaro da parte della Fed possa evitare che gli USA, il principale partner commerciale del Paese del Sol Levante, entri in un periodo di recessione.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption