Borse Asia-Pacifico: Hong Kong sale ancora, male Shanghai

L'Hang Seng ha guadagnato lo 0,6%, lo Shanghai Composite ha perso il 2,6%.

CONDIVIDI

Quasi tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in rialzo. L'Hang Seng ad Hong Kong ha guadagnato lo 0,6% a 28.643,61 punti. Per l'intera settimana l'indice di borsa della città costiera ha guadagnato quasi l'8%. La speculazione su un possibile ulteriore taglio dei tassi d'interesse negli USA ha spinto anche oggi il settore immobiliare. Sun Hung Kai Properties (HK0016000132) ha guadagnato lo 0,7% e Cheung Kong Holdings (HK0001000014) l'1,7%. HSBC (GB0005405286) ha chiuso in calo dello 0,2% a HDK 132,10. Moody's ha rivisto al ribasso, da "positive" a "stable", l'outlook per il colosso finanziario anglo-cinese.

Lo Shanghai Composite ha perso il 2,6% a 4.871,78 punti. Per l'intera settimana il listino cinese ha perso il 3,2% e per l'intero mese di novembre il 18%. In questo modo si è trattato per lo Shanghai Composite della peggiore performance mensile dal lontano 1994. Sul mercato azionario cinese hanno continuato a pesare i timori legati ad un possibile aumento dei tassi d'interesse da parte della Popular Bank of China. Ad impensierire gli investitori sono state oggi anche una serie di importanti IPO in programma nei prossimi giorni che potrebbero assorbire molta liquidità. Tra i titoli di maggior peso PetroChina (CN0009365379) ha perso il 4,6%, Sinopec (CN0005789556) il 3,3% e Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) lo 0,4% e China Life (CN0003580601) il 2,8%. Tra gli altri listini della regione l'S&P/ASX 200 a Sydney ha guadagnato l'1,4%, il Taiwan Weighted a Taipei l'1,7%, il Kospi a Seul l'1,5% e lo Straits Times a Singapore l'1,2%.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro