Borsa di Tokyo negativa, affonda Komatsu

Il Nikkei ha perso l'1% ed il Topix l'1,1%.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in ribasso. Il Nikkei ha perso l'1% a 15.480,19 punti ed il Topix l'1,1% a 1.515,50 punti. Sul mercato azionario giapponese hanno pesato i timori legati alle prospettive dell'economia statunitense. L'Institute for Supply Management ha annunciato ieri che il suo indice che misura l'andamento dell'attività manifatturiera negli USA è sceso ad ottobre a 50,8 punti. Si è trattato per l'indice ISM del quinto calo mensile di fila. L'indice ISM si sta avvicinando sempre più alla soglia dei 50 punti. Un dato inferiore a questo livello segnala una contrazione del settore manifatturiero. I titoli dei produttori di robot e macchine industriali sono andati a picco. Il rallentamento dell'attività manifatturiera negli USA dovrebbe infatti far calare la domanda dei loro prodotti. Komatsu (JP3304200003) ha perso il 7,1%, Fanuc (JP3802400006) l'1,8% e Sumitomo Heavy Industries (JP3405400007) il 5%. Tra gli esportatori Toyota (JP3633400001) ha perso l'1%, Honda (JP3854600008) lo 0,5%, Canon (JP3242800005) lo 0,3% e Sony (JP3435000009) il 2%. Male anche il settore del trasporto marittimo. Credit Suisse ha espresso prudenza sulle prospettive delle imprese del comparto a causa del rallentamento dell'economia globale e dell'elevato prezzo del petrolio. Mitsui O.S.K. Lines (JP3362700001) ha perso il 6,1%, Kawasaki Kisen Kaisha (JP3223800008) il 7% e Nippon Yusen (JP3753000003) il 4,2%. Nel settore di Internet Yahoo Japan (JP3933800009) ha chiuso invariato dopo essere stato temporaneamente in rialzo di più del 6%. La divisione giapponese di Yahoo! (US9843321061) ha annunciato un'alleanza strategica con eBay (US2786421030) volta a favorire le aste online tra gli utenti giapponesi e quelli statunitensi.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption