La Borsa di Tokyo chiude piatta

Il Nikkei ha chiuso invariato a 15.031,60 punti, il Topix ha guadagnato lo 0,1% a 1.457,56 punti.

CONDIVIDI
Dopo sei sedute negative di fila la Borsa di Tokyo ha chiuso oggi poco mossa. Il Nikkei ha chiuso invariato a 15.031,60 punti, il Topix ha guadagnato lo 0,1% a 1.457,56 punti. La positiva performance dei bancari è stata compensata dalle perdite degli esportatori. Tra i bancari Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha guadagnato il 2,2%, Mizuho Financial Group (JP3885780001) l'1,9% e Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) il 3,6%. Secondo quanto riporta il quoditiano finanziario "Nikkei" le tre principali banche giapponesi non avrebbero l'intenzione di partecipare al super-fondo progettato dalle maggiori banche statunitensi per il salvataggio dei veicoli d'investimento nel credito strutturato. Tra i titoli degli esportatori. Toyota (JP3633400001) ha perso lo 0,5%, Honda (JP3854600008) lo 0,8%, Canon (JP3242800005) lo 0,7%, Sony (JP3435000009) l'1,1% e Nintendo (JP3756600007) l'1%. Il Ministero delle Finanze ha comunicato oggi che la crescita delle esportazioni del Paese del Sol Levante ha registrato un sensibile rallentamento a novembre. Le esportazioni verso gli USA, il principale partner commerciale del Giappone, sono calate del 6%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption