Borsa di Tokyo positiva, rimbalzano esportatori e bancari

Il Nikkei ha guadagnato il 3% ed il Topix il 2,8%.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha potuto recuperare oggi gran parte del terreno perso ieri. Il Nikkei ha guadagnato il 3% a 13,478,86 punti ed il Topix il 2,8% a 1.328,73 punti. La Borsa di Tokyo ha beneficiato della positiva performance di Wall Street di ieri. Il mercato punta su un ulteriore taglio dei tassi d'interesse da parte della Fed. Gli investitori sperano che una tale misura possa contribuire a far ripartire la crescita economica degli USA, il principale partner commerciale del Paese del Sol Levante. Tra i titoli degli esportatori Toyota (JP3633400001) ha guadagnato il 3%, Honda (JP3854600008) il 3,8%, Canon (JP3242800005) il 3,5%, Sony (JP3435000009) il 4,5% e Matsushita Electric (JP3866800000) il 7%. In spolvero Fanuc (JP3802400006): +7,2% a ¥9.110. Il primo produttore al mondo di robot industriali ha annunciato dei dati di bilancio per il terzo trimestre che hanno superato le attese del mercato. In ripresa anche i bancari. Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha chiuso in rialzo del 4,6%, Mizuho Financial Group (JP3885780001) del 2,9% e Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) del 3,4%. Male controtendenza Bridgestone (JP3830800003): -1,3% a ¥1.774. Goldman Sachs ha tagliato oggi il suo rating sul titolo del primo produttore giapponese di pneumatici a "Neutral". Secondo la banca d'affari la solidità dello yen rispetto al dollaro dovrebbe pesare quest'anno sui profitti di Bridgestone.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption