Borse Asia-Pacifico: Scende solo Sydney

L'Hang Seng ad Hong Kong ha guadagnato l'1%, lo Shanghai Composite lo 0,9%.

CONDIVIDI

Quasi tutte le principali borse asiatiche hanno chiuso oggi in rialzo. I listini della regione hanno beneficiato della positiva performance di Wall Street di ieri.

L'Hang Seng ad Hong Kong ha guadagnato l'1% a 24.291,80 punti. La speculazione su un possibile nuovo taglio dei tassi d'interesse negli USA ha spinto il settore immobiliare. Sun Hung Kai Properties (HK0016000132) ha guadagnato il 3,9%, Cheung Kong Holdings (HK0001000014) il 2,1% ed Henderson Land (HK0012000102) l'1,2%. I bancari hanno chiuso contrastati. HSBC (GB0005405286) ha guadagnato lo 0,9% e Hang Seng Bank (HK0011000095) il 2,4%. BoC Holdings (HK2388011192) e Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) hanno perso invece entrambi lo 0,6%.

L'indice S&P/ASX 200 ha perso a Sydney il 2,5% a 5.716,50 punti. Dopo tre sedute positive di fila molti investitori hanno realizzato oggi, in vista dell'importante decisione della Fed sui tassi d'interesse, i loro benefici. BHP Billiton (AU000000BHP4) ha perso il 3%, Rio Tinto (AU000000RIO1) il 4,2%, Woodside Petroleum (AU000000WPL2) il 2,8%, National Australia Bank (AU000000NAB4) il 2,9%, Commonwealth Bank of Australia (AU000000CBA7) il 3,7% e Macquarie (AU000000MBL3) il 5,8%.
Tra le altre borse asiatiche lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,9%, il Kospi a Seul lo 0,7%, il Taiwan Weighted a Taipei l'1,2% e lo Straits Times a Singapore lo 0,1%.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro