La Borsa di Tokyo chiude in ribasso in attesa della Fed

Il Nikkei ha perso l'1% ed il Topix lo 0,7%.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in ribasso. Il Nikkei ha perso l'1% a 13.345,03 punti ed il Topix lo 0,7% a 1.320,11 punti. In vista dell'importante decisione della Fed sui tassi d'interesse molti investitori hanno preferito non correre rischi e sono usciti dal mercato. Male il settore delle utilities. Secondo Deutsche Bank i produttori giapponesi di energia elettrica potrebbero ridurre le stime sulla crescita dei loro utili e non poter alzare i loro dividendi a causa del forte aumento dei costi per il carburante. Tokyo Electric Power (JP3585800000) ha perso l'1,4%, Kansai Electric (JP3228600007) il 4,6% e Chubu Electric (JP3526600006) il 2,4%. Nel settore high-tech SUMCO (JP3322930003) è crollato del 7,8%. Il secondo produttore al mondo di wafer di silicio ha annunciato degli importanti investimenti nei suoi impianti di produzione. Il mercato teme che in futuro ci possa essere nel settore una sovraccapacità dell'offerta ed un conseguente calo dei prezzi. Sulla scia di SUMCO Shin-Etsu Chemical (JP3371200001) ha chiuso in calo del 4,8%. Bene controtendenza il settore del trasporto marittimo. Nippon Yusen (JP3753000003) ha guadagnato il 4%, Mitsui O.S.K. Lines (JP3362700001) il 5,9 e Kawasaki Kisen Kaisha (JP3223800008) il 2,5% Nippon Yusen ha annunciato ieri dei solidi dati di bilancio per il terzo trimestre ed alzato le sue stime per l'intero esercizio.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption