La Borsa di Tokyo chiude in calo, crollano Olympus e Yamaha

Il Nikkei ha perso lo 0,8% ed il Topix lo 0,7%.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in ribasso. Il Nikkei ha perso lo 0,8% a 13.745,50 punti ed il Topix lo 0,7% a 1.355,48 punti. Sul mercato azionario giapponese hanno pesato la debole performance di Wall Street di ieri ed alcune notizie negative arrivate dal fronte societario. Olympus (JP3201200007) è crollato del 13,9% a ¥3.100. Il gigante dei prodotti ottico-digitali ha tagliato ieri le stime sul suo utile operativo per l'intero esercizio. Olympus ha indicato di attendersi un rallentamento delle vendite delle sue camere digitali negli USA. Sui profitti di Olympus dovrebbe inoltre pesare la solidità dello yen. Seduta da dimenticare anche per Yamaha Motor (JP3942800008): -15,2% a ¥2.225. Yamaha ha comunicato oggi che il suo utile operativo calerà quest'anno rispetto al 2007 del 19%. Anche il secondo produttore al mondo di motociclette ha spiegato il taglio delle stime con il calo della domanda negli USA e la solidità dello yen. Mitsubishi Estate (JP3899600005), la seconda impresa immobiliare del paese del Sol Levante, ha annunciato che nei primi nove mesi del corrente esercizio i suoi profitti sono calati del 13% a causa dell'aumento delle spese di costruzione. Il titolo ha chiuso in calo del 4,5% a 2.770. Sulla scia di Mitsubishi Estate Mitsui Fudosan (JP3893200000) e Sumitomo Realty & Development (JP3409000001) hanno perso rispettivamente il 3,2% ed il 6,1%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro