Borse Asia-Pacifico negative, Hong Kong perde il 3,6%

Sydney ha chiuso in calo del 2,1%, Seul del 3,3% e Singapore del 2,4%. Le borse di Shanghai e Taipei sono state ancora ferme a causa della festività del Capodanno Cinese.

Tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in forte ribasso. L'Hang Seng ad Hong Kong ha perso il 3,6% a 22.616,11 punti. Durante il fine settimana il G7, il vertice dei capi di governo delle nazioni più industrializzati al mondo, ha indicato che l'economia statunitense potrebbe ulteriormente rallentare e che le perdite legate alla crisi dei mutui subprime potrebbero raggiungere $400 miliardi. Tutti i titoli del listino della città costiera hanno chiuso in calo. HSBC (GB0005405286) ha perso il 4%, Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) il 3,1%, Cheung Kong Holdings (HK0001000014) il 5%, China Life (CN0003580601) il 4,1%, China Mobile (HK0941009539) il 3,5% e PetroChina (CN0009365379) il 4,5%.

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € ✅ Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

L'indice S&P/ASX 200 ha perso il 2,1% a 5.603,10 punti. Sul mercato azionario australiano hanno pesato in particolare i timori legati ad un possibile ulteriore aumento del costo del denaro. La Reserve Bank of Australia, che ha alzato appena la scorsa settimana i suoi tassi d'interesse al 7%, ha dichiarato infatti che ci sono delle elevate probabilità che l'inflazione resti per un po' di tempo a dei livelli non tollerabili. BHP Billiton (AU000000BHP4) ha perso lo 0,8%, Rio Tinto (AU000000RIO1) il 2,6%, National Australia Bank (AU000000NAB4) il 4,3%, Macquarie (AU000000MBL3) il 3,9%, Woodside Petroleum (AU000000WPL2) il 2,1% e Woolworths (AU000000WOW2) il 3,1%.
Tra gli altri listini della regione il Kospi a Seul ha perso il 3,3% e lo Straits Times a Singapore il 2,4%. Le borse di Shanghai e Taipei sono state ancora ferme a causa della festività del Capodanno Cinese.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS