Borse Asia-Pacifico: Ancora bene Hong Kong, male Shanghai

L'Hang Seng ha guadagnato l'1,1%, lo Shanghai Composite ha perso il 2,4%.

CONDIVIDI

La maggior parte delle principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in ribasso. L'Hang Seng ad Hong Kong ha guadagnato l'1,1% a 23.169,55 punti. La notizia dell'offerta fatta dal leggendario finanziere Warren Buffett ai tre principali assicuratori di bonds statunitensi ha spinto i bancari. HSBC (GB0005405286) ha chiuso in rialzo dell'1,9%, Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) del 3,6% e Bank of Communications (CN000A0ERWC7) dell'1,6%. I petroliferi hanno continuato a beneficiare dell'aumento del prezzo del petrolio. PetroChina (CN0009365379) ha guadagnato il 2,4%, Sinopec (CN0005789556) l'1,5% e CNOOC (HK0883013259) il 2%. Male controtendenza Cathay Pacific Airways (HK0293001514): -3% a HKD 16,68. Goldman Sachs ha declassato oggi il titolo della linea area a "Sell". La banca d'affari ha spiegato di essere scettica sulla crescita degli utili di Cathay Pacific a causa del forte aumento della concorrenza.

Guadagnare investendo da casa ? Con la rivoluzione del Social Trading vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare automaticamente dal loro portafoglio. Conto Demo gratuito per provare senza spendere 1€ Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

Guadagnare investendo da casa ? Con la rivoluzione del Social Trading vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare automaticamente dal loro portafoglio. Conto Demo gratuito per provare senza spendere 1€ Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

Dopo la lunga pausa dovuta alle festività del Capodanno Cinese la Borsa di Shanghai ha chiuso oggi in forte ribasso. L'indice Composite ha perso il 2,4% a 4.490,72 punti. La fine del periodo di lock-up per più di un miliardi di azioni di tipo A ha messo sotto pressione molti titoli del listino cinese. Male il settore delle assicurazioni. Ping An Insurance (CNE1000003X6) ha perso il 7,1% e China Life (CN0003580601) il 5,6%. Il mercato teme che le richieste di rimborso per i gravi danni causati durante le scorse settimane dal maltempo in parti della Cina possano pesare sui profitti delle imprese assicurative. Forti perdite anche per il settore della siderurgia. Baoshan Iron & Steel (CNE0000015R4) ha perso il 3,9% e Wuhan Iron & Steel (CNE000000ZZ0) il 4,8%. Sui titoli dei produttori d'acciaio ha pesato l'aumento del prezzo del ferro.

Tra gli altri listini della regione l'indice S&P/ASX 200 a Sydney ha perso l'1,2%, il Kospi a Seul lo 0,7% e il Taiwan Weighted a Taipei lo 0,1%. Lo Straits Times a Singapore ha guadagnato lo 0,8% a 2.949,54 punti.

iQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro