Borse Asia-Pacifico positive, l'Hang Seng torna al di sopra di 24.000 punti

L'indice della città costiera ha guadagnato il 3,7%, lo Shanghai Composite l'1,4%.

CONDIVIDI

Tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in forte rialzo. I listini asiatici hanno beneficiato della positiva performance di Wall Street di ieri e dell'aumento della fiducia degli investitori sulle prospettive delle economie degli USA e del Giappone. Le vendite al dettaglio hanno registrato infatti lo scorso mese negli Stati Uniti un andamento migliore di quanto previsto dagli economisti. Il Cabinet Office del Governo di Tokyo ha comunicato oggi che il PIL del Giappone è aumentato nel quarto trimestre da anno ad anno del 3,7%. Gli economisti avevano atteso in media un incremento di solo l'1,5%.

L'Hang Seng ad Hong Kong ha guadagnato il 3,7% a 24.021,68 punti. Quasi tutti i titoli del listino della città costiera hanno chiuso in rialzo. HSBC (GB0005405286) ha guadagnato il 3,4%, Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) il 5,7%, PetroChina (CN0009365379) il 4,6%, Cheung Kong Holdings (HK0001000014) il 3,5%, Li & Fung (BMG5485F1445) il 3,6% e China Mobile (HK0941009539) il 3,5%.

Lo Shanghai Composite ha chiuso in rialzo dell'1,4% a 4.552,32 punti. In ripresa i bancari. La CBRC (China Banking Regulatory Commission - l'organo di controllo del settore bancario cinese) ha comunicato ieri che gli assets delle banche cinesi sono cresciuti nel quarto trimestre 2007 da anno ad anno del 20% a CNY 52,6 bilioni. Shanghai Pudong Development Bank (CN0009282731) ha guadagnato il 2,1% e Minsheng Banking Corp (CN0005910772) il 2%. Anche il settore delle assicurazioni ha potuto recuperare parte del terreno perso ieri. Ping An Insurance (CNE1000003X6) e China Life (CN0003580601) hanno guadagnato rispettivamente il 3,5% ed il 2,2%. Nel settore del trasporto marittimo China Shipping Development (CNE000001BD6) ha chiuso in rialzo del 4,4% a CNY 37,95. Il primo vettore di trasporto di petrolio cinese ha annunciato che le tariffe di noleggio aumenteranno quest'anno di circa il 40% e di attendersi una crescita dei suoi volumi sul mercato domestico del 7% a 89,4 milioni di tonnellate.

Tra gli altri listini della regione l'indice S&P/ASX 200 a Sydney ha guadagnato il 2,6%, il Kospi a Seul il 4% e il Taiwan Weighted a Taipei il 4,2% e lo Straits Times a Singapore il 3%.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro