La Borsa di Tokyo chiude in forte ribasso

Il Nikkei ha perso il 3,3% ed il Topix il 3,2%.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in forte ribasso. Il Nikkei ha perso il 3,3% a 13.310,37 punti ed il Topix il 3,2% a 1.302,72 punti. Sul mercato azionario giapponese hanno pesato il forte aumento del prezzo del petrolio e la notizia delle difficoltà finanziarie di KKR Financial Holdings (US48248A3068). Il petrolio si è apprezzato ieri a New York di quasi del 5% ed ha chiuso per la prima volta nella sua storia al di sopra di $100 al barile. Il volo del prezzo dell'oro nero ha affondato i titoli dei produttori di automobili e delle compagnie aeree. Toyota (JP3633400001) ha perso il 3,5%, Honda (JP3854600008) il 2,6% e Japan Airlines (JP3705400004) il 2,3%. Forti perdite per i bancari. Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha perso il 4,4%, Mizuho Financial Group (JP3885780001) il 4,2% e Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) il 5,7%. Secondo quanto riporta il "Financial Times" KKR Financial Holdings, sussidiaria del fondo di private equity Kohlberg Kravis Roberts & Co, avrebbe rinviato per la seconda volta il rimborso di titoli di riconoscimento di debito cartolarizzato (cosiddetti "commercial paper") e starebbe al momento trattando con i suoi creditori. La notizia ha fatto riaumentare i timori del mercato relativi alla crisi del mercato del credito. Seduta da dimenticare anche per comparto settore immobiliare. Mitsui Fudosan (JP3893200000) ha perso il 7,9%, Mitsubishi Estate (JP3899600005) il 7,1% e Sumitomo Realty & Development (JP3409000001) l'11%. Secondo la società di ricerca Real Estate Research Institute le vendite di condomini dovrebbero calare quest'anno in Giappone dell'8,4%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro