Borsa di Tokyo: Il Nikkei guadagna il 2,8%, volano i petroliferi ed i minerari

Il Nikkei ha chiuso a 13.688,28 punti, il Topix ha guadagnato il 2,5% a 1.334,72 punti.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha potuto recuperare oggi parte del terreno perso ieri. Il Nikkei ha guadagnato il 2,8% a 13.688,28 punti ed il Topix il 2,5% a 1.334,72 punti. Il mercato azionario giapponese ha beneficiato della positiva performance di Wall Street di ieri. Bene gli esportatori. Lo yen si è deprezzato ieri rispetto alle altre principali valute. Il Ministero delle Finanze ha comunicato inoltre oggi a Tokyo che le esportazioni del Giappone sono aumentate a gennaio del 7,7%. Honda (JP3854600008) ha guadagnato il 2,1%, Canon (JP3242800005) il 3,3%, Matsushita Electric (JP3866800000) l'8,1% e Nintendo (JP3756600007) il 4,7%. Pioneer (JP3780200006) ha chiuso in rialzo del 6,8% a ¥1.164. Credit Suisse ha alzato il suo rating sul titolo del'impresa giapponese dell'elettronica da "Neutral" a "Outperform". Il rally dei prezzi del petrolio e dei principali metalli ha messo le ali ai petroliferi e ai minerari. Nel settore petrolifero Nippon Oil (JP3679700009) ha guadagnato il 4%, Inpex (JP3294430008) il 2,7% e Cosmo Oil (JP3298600002) il 4,3%. Tra i minerari Mitsubishi Materials (JP3903000002) ha chiuso in rialzo del 5,1%, Sumitomo Metal Mining (JP3402600005) del 15,3% e Mitsui Mining & Smelting (JP3888400003) del 3,8%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro