La Borsa di Tokyo registra una ripresa, bene esportatori e petroliferi

Il Nikkei ha guadagnato l'1,9%. Male controtendenza Nippon Steel.

CONDIVIDI
Dopo la debole performance delle scorse sedute la Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in rialzo. Sia il Nikkei che il Topix hanno guadagnato l'1,9%. Il Nikkei ha chiuso a 13.215,42 punti ed il Topix a 1.287,55 punti. Il mercato azionario giapponese ha beneficiato della positiva performance di Wall Street di ieri. In ripresa gli esportatori. L'indice ISM non-manifatturiero ha registrato un rimbalzo a febbraio. La notizia ha ridotto i timori del mercato relativi alle prospettive dell'economia degli USA, il principale partner commerciale del Giappone. Lo yen ha potuto inoltre stabilizzarsi rispetto al dollaro. Toyota (JP3633400001) ha guadagnato lo 0,9%, Honda (JP3854600008) l'1,6%, Canon (JP3242800005) il 2,2% e Nintendo (JP3756600007) il 3,9%. Il nuovo balzo del prezzo del petrolio ha spinto i petroliferi ed i titoli delle grandi holding commerciali. Nel settore petrolifero Nippon Oil (JP3679700009) ha guadagnato l'1% ed Inpex (JP3294430008) il 6%. Tra i titoli delle grandi holdings commerciali Mitsui & Co. (JP3893600001) ha chiuso in rialzo dell'1,9%, Mitsubishi Corp. (JP3898400001) del 4%, Sumitomo Corp. (JP3404600003) del 2% e Itochu (JP3143600009) del 2,7%. Male controtendenza Nippon Steel (JP3381000003): -2,5% a ¥510. Il secondo produttore al mondo di acciaio ha tagliato le stime sulla crescita dei suoi utili per l'intero esercizio a causa dell'aumento dei costi per l'acquisto di materie prime.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro