Borsa di Tokyo negativa, male esportatori e bancari

Il Nikkei ha perso il 2,3% ed il Topix il 2,5%.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in forte ribasso. Il Nikkei ha perso il 2,3% a 12.525,54 punti ed il Topix il 2,5% a 1.212,96 punti. Sul mercato azionario giapponese ha pesato la debole performance di Wall Street di venerdì scorso. Male gli esportatori. Il Dipartimento del Commercio ha annunciato venerdì che le spese per consumi (Personal Spending) hanno registrato a febbraio una crescita piatta. La notizia ha fatto riaumentare i timori relativi ad un possibile periodo di recessione negli USA, il principale partner commerciale del Paese del Sol Levante. Toyota (JP3633400001) ha perso il 5,2%, Honda (JP3854600008) il 5%, Canon (JP3242800005) il 2,3%, Sony (JP3435000009) il 2,9% e Matsushita Electric (JP3866800000) il 2,5%. Seduta negativa anche per i bancari. Venerdì scorso Oppenheimer & Co. ha affermato in una nota di credere che Citigroup (US1729671016) ed altre banche statunitensi saranno costrette, a causa del calo dei loro utili, a tagliare ancora i loro dividendi. Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha perso il 2,9%, Mizuho Financial Group (JP3885780001) il 5,4% e Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) il 4,2%. Bene controtendenza Elpida (JP3167640006): +2,2% a ¥3.320. Il primo produttore giapponese di memorie ha annunciato un aumento dei suoi prezzi. La misura dovrebbe aiutare Elpida a tornare alla profittabilità nel corso dei prossimi dodici mesi.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro