La Borsa di Tokyo chiude in calo, male i semiconduttori

Il Nikkei ha perso l'1,5% ed il Topix l'1,8%.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in ribasso. Il Nikkei ha perso l'1,5% a 13.250,43 punti ed il Topix l'1,8% a 1.282,69 punti. Sul mercato azionario giapponese hanno pesato oggi le notizie negative arrivate dal fronte societario. Fukuoka Financial (JP3805010000), la seconda banca regionale giapponese per assets, ha annunciato dei deludenti dati preliminari di bilancio per l'esercizio 2008 a causa dell'aumento degli accantonamenti per svalutazioni e del calo delle vendite di fondi d'investimento. Fukuoka Financial ha inoltre tagliato le sue stime per il corrente esercizio. Il titolo ha chiuso in calo del 12,8% a ¥451. Aeon (JP3388200002), il primo operatore di supermercati del Paese del Sol Levante, ha comunicato che durante lo scorso esercizio i suoi profitti sono calati del 24% a causa della deludente performance della sua unità del credito al consumo e delle sue attività negli USA. Aeon ha perso il 7,5% a ¥1.229. Male il settore dei semiconduttori. Tokyo Electron (JP3571400005) ha perso il 3,8%, Advantest (JP3122400009) il 5,5% e Elpida (JP3167640006) il 10,4%. AMD (US0079031078) ha comunicato ieri nel dopo-borsa a Wall Street che le sue vendite sono calate nel primo trimestre sequenzialmente del 15%. La società di ricerca iSuppli ha inoltre ridotto drasticamente le sue stime sulla crescita degli ordinativi di memorie flash per il 2008.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro