La Borsa di Tokyo chiude per la terza seduta di fila in ribasso

Il Nikkei ha perso l'1,3% a 12.945,30 punti ed il Topix l'1,2% a 1.248,07 punti.

CONDIVIDI

La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi per la terza seduta di fila in ribasso. Il Nikkei ha perso l'1,3% a 12.945,30 punti ed il Topix l'1,2% a 1.248,07 punti. Sul mercato azionario giapponese ha pesato il debole dato sugli ordini di macchinari. Il Cabinet Office del Governo di Tokyo ha comunicato oggi che gli ordini di macchinari sono calati a febbraio del 12,7%. Si è trattato della più forte flessione dal novembre del 2003. La notizia ha affondato i titoli dei produttori di robot e di grandi macchine industriali. Komatsu (JP3304200003) ha perso il 2%, Fanuc (JP3802400006) il 6,2% e Kubota (JP3266400005) il 3,7%. Nel settore delle linee aeree All Nippon Airways (JP3429800000) ha perso l'1,9% e Japan Airlines (JP3705400004) il 2,3%. Il prezzo del petrolio ha raggiunto ieri a New York un nuovo record storico. Boeing (US0970231058) ha rinviato inoltre ancora una volta il progetto del 787 Dreamliner. All Nippon Airways sarebbe dovuta essere la prima compagnia aerea a ricevere il nuovo jet di Boeing. L'aumento dei prezzi delle commodities ha spinto i titoli delle grandi holding commerciali. Mitsui & Co. (JP3893600001) ha chiuso in rialzo dell'1,3%, Mitsubishi Corp. (JP3898400001) del 2,1% e Sumitomo Corp. (JP3404600003) dell'1,9%.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro