Skin ADV

Borse Asia-Pacifico: Ancora bene Shanghai, lieve calo per Hong Kong

Lo Shanghai Composite ha guadagnato l'1,8%. Per il listino cinese si è trattato della terza seduta positiva di fila.

La maggior parte delle principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in rialzo.

✅ Apri una demo gratuita con AvaTrade e ricevi subito 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Expert Advisor e piattaforma di copy trading DuplyTrade. Vai su Avatrade.it >> Trading in sicurezza e  spread ultra bassi.

✅ Apri una demo gratuita con AvaTrade e ricevi subito 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Expert Advisor e piattaforma di copy trading DuplyTrade. Vai su Avatrade.it >> Trading in sicurezza e  spread ultra bassi.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato l'1,8% a 3.761,01 punti. Per il listino cinese si è trattato della terza seduta positiva di fila. Il calo dei prezzi del carburante per gli aerei e la solidità dello yuan hanno fatto decollare i titoli delle linee aeree. Air China (CNE1000001S0), China Eastern Airlines (CN0009051771) e China Southern Airlines (CN0009084145) hanno guadagnato tutti il 10%. L'aumento dei prezzi dei principali metalli ha spinto i minerari. Aluminum Corporation of China (CNE1000001T8) ha guadagnato il 6,3%, Jiangxi Copper (CN0009070615) il 4,8% e Zhongjin Gold (CNE000001FM8) il 10%. Nel settore della siderurgia Angang Steel (CN0009082362) ha chiuso in rialzo del 4,1% a CNY 22,39. Secondo quanto riporta oggi il "Financial Times" Arcelor Mittal (LU0323134006) sarebbe interessato ad una stretta collaborazione con il secondo produttore cinese d'acciaio ed avrebbe già espresso l'intezione di entrare nel suo capitale.

L'Hang Seng ad Hong Kong ha perso lo 0,2% a 26.183,95 punti. Male Li & Fung (BMG5485F1445): -6,8% a HKD 31,10. Il mercato teme che la debolezza dell'economia statunitense possa frenare la crescita degli utili dell'azienda cinese. Li & Fung è, tra l'altro, un importante fornitore di Wal-Mart (US9311421039). La notizia della rinuncia di Microsoft (US5949181045) a Yahoo! (US9843321061) ha affondato

Alibaba.com (KYG017171003). Il titolo del primo portale cinese di commercio elettronico ha chiuso in calo del 5,9% a HKD 15,24. Yahoo! controlla circa il 40% di Alibaba Group, l'impresa madre di Alibaba.com. Bene i petroliferi. Sinopec (CN0005789556) ha guadagnato lo 0,2%, CNOOC (HK0883013259) l'1,1% e PetroChina (CN0009365379) lo 0,2%. Il prezzo del petrolio ha registrato venerdì scorso a New York un forte rimbalzo.

Tra gli altri listini della regione l'S&P/ASX 200 a Sydney ha guadagnato lo 0,5% e lo Straits Times a Singapore lo 0,4%. Il Taiwan Weighted a Taipei ha perso l'1,4%, la Borsa di Seul è rimasta chiusa a causa di una festa pubblica nella Corea del Sud.

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Avatrade

Apri un conto demo gratuito con AvaTrade ✅ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente.

Approfitta dei nostri Expert Advisor e delle piattaforme di copy trading, oltre al trading sulle criptovalute 24/7. Con licenze di regolamentazione in 6 giurisdizioni, garantiamo un’esperienza di trading senza difficoltà.

AvaTrade è orgoglioso di essere partner globale del Manchester City, campioni della premier league 2018/19

DEMO GRATUITO