Borse Asia-Pacifico: Sale solo Taipei, forti ribassi per Shanghai e Hong Kong

Lo Shanghai Composite ha perso il 4,1% e l'Hang Seng il 2,5%.

CONDIVIDI

Tra le principali borse della regione Asia-Pacifico solo Taipei ha potuto chiudere oggi in rialzo. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Lo Shanghai Composite ha perso il 4,1% a 3.579,15 punti. Sul mercato azionario cinese hanno pesato anche oggi i timori legati all'aumento dell'inflazione. Ancora male i bancari. Shanghai Pudong Development Bank (CN0009282731) ha perso il 7,4% dopo aver annunciato che la prossima settimana termina il periodo di lock-up per 412,5 milioni di suoi titoli di tipo A. Sulla scia di Shanghai Pudong Development Bank Bank of Communications (CN000A0ERWC7) ha perso il 5% e Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) il 3,2%. I titoli delle linee aeree hanno registrato anche oggi delle forti perdite. Air China (CNE1000001S0) ha chiuso in calo del 7,7%, China Eastern Airlines (CN0009051771) del 5,3% e China Southern Airlines (CN0009084145) dell'8%. Il prezzo del petrolio ha raggiunto ieri a New York un ennesimo record storico. Bene controtendenza i produttori di componenti per l'industria aeronautica. Shanghai Aerospace Automobile Electromechanical (CNE000000W96) ha guadagnato il 10%, Jiangxi Hongdu Aviation Industry (CNE0000015N3) il 5,3% e Xi'an Aircraft International (CNE000000RF9) il 2,4%. Secondo quanto riporta oggi lo "Shanghai Securities News" il Governo di Pechino lancerà il prossimo 11 maggio l'annunciata China Commercial Aircraft, la prima compagnia cinese di costruzione di grandi aerei.
L'Hang Seng ad Hong Kong ha perso il 2,5% a 25.610,21 punti. Anche sul listino della città costiera hanno pesato il timori relativi ad un possibile aumento dei tassi d'interesse in Cina. Ping An Insurance (CNE1000003X6) ha chiuso in calo del 4,6% a HKD 72. Secondo delle voci di mercato alcuni importanti investitori avrebbe venduto oggi titoli della seconda impresa cinese delle assicurazioni. PetroChina (CN0009365379) ha perso il 5,5% a HKD 11,46. J.P. Morgan ha declassato il titolo della prima impresa petrolifera cinese da "Neutral" ad "Underweight".
Tra gli altri listini della regione l'S&P/ASX 200 a Sydney ha perso lo 0,6%, il Kospi a Seul lo 0,3% e lo Straits Times a Singapore lo 0,6%. Il Taiwan Weighted a Taipei ha guadagnato lo 0,8% a 8.926,34 punti.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption