La Borsa di Tokyo chiude in forte rialzo, brillano gli esportatori

Il Nikkei ha guadagnato il 3% a 14.124,47 punti ed il Topix il 2,4% a 1.380,63 punti.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in forte rialzo. Il Nikkei ha guadagnato il 3% a 14.124,47 punti ed il Topix il 2,4% a 1.380,63 punti. Sugli scudi gli esportatori. Toyota (JP3633400001) ha guadagnato il 3,4%, Honda (JP3854600008) il 3,1%, Canon (JP3242800005) il 3,9%, Sony (JP3435000009) il 3,7% e Matsushita Electric (JP3866800000) il 3,9%. Il Dipartimento del Commercio statunitense ha comunicato ieri che lo scorso mese escludendo il settore dei trasporti gli ordini di beni durevoli (Durable Goods Orders) sono aumentati del 2,5%. Si è trattato del più forte incremento dal luglio dello scorso anno. La notizia ha aumentato la fiducia degli investitori sulle prospettive dell'economia degli USA, il principale partner commerciale del Paese del Sol Levante. Il positivo dato sugli ordini di beni durevoli ha spinto inoltre il dollaro che è salito rispetto allo yen ai suoi più alti livelli delle ultime due settimane. Molto bene anche il settore immobiliare. Mitsui Fudosan (JP3893200000) ha chiuso in rialzo del 4,4%, Mitsubishi Estate (JP3899600005) del 3,4% e Sumitomo Realty & Development (JP3409000001) del 7,6%. Morgan Stanley ha tagliato il suo rating sull'intero settore da "Attractive" ad "In-line" ma promosso Sumitomo Realty & Development da "Equal-weight" ad "Overweight". Tra gli altri titoli del listino giapponese Japan Steel Works (JP3721400004) ha chiuso in rialzo del 4,1% a ¥2.140. Mitsubishi UFJ Securities ha alzato il suo target price per il titolo dell'impresa fonitrice di infrastrutture per la produzione di energia da ¥2.300 a ¥3.250. Il broker si attende un forte aumento della domanda di reattori nucleari a livello globale. Oki Electric (JP3194000000) è crollato del 10,1% a ¥196. Oki ha annunciato ieri che cederà le sue attività nei semiconduttori a Rohm (JP3982800009) e che chiuderà il corrente esercizio in rosso. Goldman Sachs ha declassato il titolo da "Neutral" a "Sell". La banca d'affari non crede che la cessione delle attività nei semiconduttori condurrà ad un aumento degli utili e ad un miglioramento delle finanze di Oki.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro