La Borsa di Tokyo chiude in leggero ribasso

Il Nikkei ha perso lo 0,1% ed il Topix lo 0,2%.

CONDIVIDI

La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in leggero ribasso. Il Nikkei ha perso lo 0,1% a 13.829,92 punti ed il Topix lo 0,2% a 1.346,08 punti. Tra gli esportatori Toyota (JP3633400001) ha perso l'1,3%, Canon (JP3242800005) lo 0,5%, Sony (JP3435000009) l'1,6% e Matsushita Electric (JP3866800000) l'1,9%. Il Ministero delle Finanze giapponese ha comunicato oggi che le esportazioni verso gli Stati Uniti sono calate a maggio del 9,5%. Il Conference Board ha annunciato inoltre ieri che il suo indice che misura la fiducia dei consumatori è calato questo mese ai suoi più bassi livelli degli ultimi sedici anni. La notizia ha fatto aumentare ulteriormente i timori del mercato relativi alle prospettive dell'economia degli USA, il principale partner commerciale del Paese del Sol Levante. Ancora male il settore della siderurgia. Nippon Steel (JP3381000003) ha perso l'1,2% e JFE Holdings (JP3386030005) il 3%. Secondo quanto riporta il quotidiano finanziario "Nikkei" anche i produttori giapponesi d'acciaio avrebbero accettato, nelle trattative con Rio Tinto (GB0007188757), un forte incremento del prezzo del ferro. Seduta da dimenticare per il settore del credito al consumo. Aiful (JP3105040004) ha perso 10,9%, Acom (JP3108600002) l'1,8% e Takefuji (JP3463200000) il 7,5%. Secondo quanto ha affermato ieri Lehman Brothers il 22% dei crediti dell'impresa madre di Aiful sarebbero in sofferenza. Bene controtendenza Asahi Glass (JP3112000009): +1,3% a ¥1.336. Il primo produttore giapponese di vetro ha annunciato di star negoziando con il settore dell'industria automobilistica per un aumento dei suoi prezzi di circa il 10%.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro