Borse Asia-Pacifico: Scende solo Sydney, continua il rimbalzo di Shanghai

Lo Shanghai Composite ha guadagnato il 3,6%, l'Hang Seng ad Hong Kong lo 0,6%.

CONDIVIDI

Tra le principali borse della regione Asia-Pacifico solo Sydney ha chiuso oggi in ribasso.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato il 3,6% a 2.905,01 punti. Secondo il "China Securities Journal" China Life (CN0003580601), la prima impresa cinese del settore delle assicurazioni, starebbe investendo "massivamente" in fondi comuni d'investimento. La notizia ha fatto aumentare le speranze degli investitori su una possibile fine del trend ribassista alla Borsa di Shanghai. Il titolo di China Life ha chiuso in rialzo del 4,4%. PetroChina (CN0009365379) e Sinopec (CN0005789556) hanno guadagnato rispettivamente il 2,9% e il 2,7%. Nel settore immobiliare, che era stato colpito in particolar modo dalle vendite durante le scorse settimane, China Vanke (CN0008879206) ha chiuso in rialzo del 3,5% e Poly Real Estate (CN000A0KE8T0) del 10%. Air China (CNE1000001S0) ha guadagnato il 6,8% a CNY 8,70. Air China ha annunciato che collaborerà con le due principali linee aeree taiwanesi quando inizierà i suoi voli charter verso Taiwan il prossimo mese.

L'Hang Seng ad Hong Kong ha guadagnato lo 0,6% a 22.589,27 punti. Dopo la debole performance delle scorse sedute i bancari hanno registrato una ripresa. HSBC (GB0005405286) ha guadagnato lo 0,8, Bank of East Asia (HK0023000190) lo 0,6%, Hang Seng Bank (HK0011000095) l'1,8% e Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) l'1,7%. CNOOC (HK0883013259) ha beneficiato anche oggi dell'aumento del prezzo del petrolio ed ha chiuso in rialzo del 3,4%. Ancora una seduta negativa per Aluminum Corporation of China (CNE1000001T8): -2,4% a HKD 8,94. Il primo produttore cinese d'alluminio ha annunciato lunedì scorso di attendersi per il primo semestre di quest'anno un calo del suo utile netto di più del 50% a causa dell'aumento dei costi per le materie prime e delle interruzioni alla produzione causate all'inizio dell'anno dalle tempeste di neve. Nuove perdite anche per Hong Kong Exchanges and Clearing (HK0388034859): -2,3% a HKD 115,00. Il recente calo dei volumi di scambio dovrebbe pesare sugli affari della società che gestisce la Borsa di Hong Kong. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Tra gli altri listini della regione il Kospi a Seul ha guadagnato lo 0,4%, il Taiwan Weighted a Taipei l'1,5% e lo Straits Times a Singapore lo 0,8%. L'S&P/ASX 200 a Sydney ha perso l'1% a 5.237,80 punti.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption