Borse Asia-Pacifico: Scende solo Sydney, vola Shanghai

Lo Shanghai Composite ha chiuso in rialzo del 4,6%, in luce i bancari.

CONDIVIDI

Quasi tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in rialzo.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato il 4,6% a 2.792,40 punti. Secondo delle voci che sono corse oggi a Shanghai il Governo cinese avrebbe l'intenzione di creare un fondo da CNY 17 miliardi che abbia il compito di stabilizzare il mercato azionario. Il listino cinese ha beneficiato inoltre delle notizie positive arrivate dal settore bancario. China Merchants Bank (CN000A0KFDV9) ha comunicato di attendersi per il primo semestre un aumento del suo utile netto di più del 100%. China CITIC Bank (CNE1000001Q4) ha da parte sua annunciato che i suoi profitti dovrebbero essere aumentati nella prima metà di quest'anno di più del 160%. China Merchants Bank ha guadagnato il 6,5% e China CITIC Bank il 7,3%. Tra gli altri titoli bancari Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) ha chiuso in rialzo del 3,5%, Bank of Beijing (CNE100000734) del 7,3% e Bank of China (CN000A0J3PX9) del 3,7%. I titoli delle tre principali linee aeree cinesi Air China (CNE1000001S0), China Eastern Airlines (CN0009051771) e China Southern Airlines (CN0009084145) hanno tutti guadagnato il 10%. Il rimbalzo è stato favorito dall'avvicinarsi delle Olimpiadi di Pechino. Il mercato specula sul fatto che l'evento possa spingere notevolmente gli affari del settore. In ripresa anche i titoli dei produttori di carbone. China Shenhua Energy (CN000A0ERK49) ha guadagnato il 3,1% e il Yanzhou Coal (CN0009131243) il 2,2%. Le voci di stampa secondo cui il Governo cinese avrebbe l'intenzione di aumentare la tassa sulla produzione di carbone non sono state finora confermate. China Railway Group (CNE1000007Z2) ha chiuso in rialzo del 5,5%. Delle sussidiarie della terza impresa al mondo del settore delle costruzioni hanno ricevuto delle commesse per un volume di circa CNY 3 miliardi.

L'Hang Seng ad Hong Kong ha guadagnato il 2,3% a 21.913,06 punti. In spolvero il settore immobiliare. Sun Hung Kai Properties (HK0016000132) ha guadagnato il 5,2%, Cheung Kong Holdings (HK0001000014) il 2,4%, Sino Land (HK0083000502) il 5,9% e Henderson Land (HK0012000102) il 3,8%. Credit Suisse ha alzato il suo rating su Sun Hung Kai Properties da "Neutral" a "Outperform". Secondo la banca d'affari le notizie negative sarebbero ormai pienamente scontate nel titolo della prima impresa immobiliare della città costiera. Gli assicurativi hanno continuato a riguadagnare terreno. China Life (CN0003580601) ha chiuso in rialzo del 5,5% e Ping An Insurance (CNE1000003X6) del 2,1%. Dopo la debole performance delle scorse settimane Aluminum Corporation of China (CNE1000001T8) ha registrato un rimbalzo ed ha guadagnato l'8,5%. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Tra gli altri listini della regione il Kospi a Seul ha guadagnato lo 0,1%, il Taiwan Weighted a Taipei l'1,6% e lo Straits Times a Singapore l'1,4%. L'S&P/ASX 200 a Sydney ha chiuso in calo dell'1,6%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption