La Borsa di Tokyo chiude di nuovo in leggero ribasso

Il Nikkei ha perso lo 0,2% a 13.010,16 punti ed il Topix lo 0,4% a 1.280,72 punti.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso anche oggi in leggero calo. Il Nikkei ha perso lo 0,2% a 13.010,16 punti ed il Topix lo 0,4% a 1.280,72 punti. Era da circa tre mesi che i due listini non scendevano a tali livelli. Dopo un'apertura positiva la maggior parte dei bancari ha chiuso infine in calo. Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha perso l'1,4%, Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) lo 0,1% e Resona (JP3500610005) l'1,2%. Le misure annunciate dal Governo statunitense per salvare Fannie Mae (US3135861090) e Freddie Mac (US3134003017) non hanno potuto tranquillizzare gli investitori. Male anche il settore del trasporto marittimo. Mitsui O.S.K. Lines (JP3362700001) ha perso il 2,7%, Kawasaki Kisen Kaisha (JP3223800008) l'1,5% e Nippon Yusen (JP3753000003) il 2,3%. Il Baltic Dry, l'indice che misura i costi di trasporto navale delle merci, ha registrato venerdì scorso un calo dopo una serie positiva durata cinque giorni. Bene il settore della siderurgia Nippon Steel (JP3381000003) ha guadagnato il 3,6%, JFE Holdings (JP3386030005) il 5,6% e Kobe Steel (JP3289800009) il 3,1%. JFE Holdings, il secondo produttore giapponese d'acciaio, ha comunicato che potrebbe alzare di nuovo i suoi prezzi per compensare l'aumento dei costi per le materie prime. La coreana Posco (KR7005490008) ha annunciato inoltre dei risultati record per il secondo trimestre e rivisto al rialzo le sue stime per l'intero esercizio.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro